Guida al ravvedimento “sprint”

Aggiornato al 29/10/2012 A far data dall’anno 2011, oltre ai più conosciuti ravvedimenti: BREVE (entro trenta giorni) LUNGO (entro l’anno), si aggiunge il ravvedimento “SPRINT”. Quando può essere attuato: Quest’ultimo può essere operato entro i 14 giorni successivi alla scadenza del termine per il versamento. Importo della sanzione da applicare: La sanzione ordinaria del 30%, […]

Redditi sottoposti a tassazione separata

L’Agenzia delle Entrate ha modificato il criterio con cui invia ai contribuenti gli avvisi di accertamento ai sensi dell’articolo 36-bis del Dpr 600/73 per i redditi sottoposti a tassazione separata. Si anticipa che si tratta di imposte dovute per redditi che non erano stati imputati a reddito imponibile ai fini irpef poichè gli stessi vengono […]

Arriva il ravvedimento “sprint”

Aggiornato al 9/08/2011 E’ in arrivo una nuova modalità di ravvedimento operoso.  Oltre ai più conosciuti ravvedimenti: BREVE (entro trenta giorni) LUNGO (entro l’anno), si aggiunge il ravvedimento “SPRINT”. Quando può essere attuato: Quest’ultimo può essere operato entro i 14 giorni successivi alla scadenza del termine per il versamento. Importo della sanzione da applicare: La […]

Istituiti i codici tributo per il pagamento della cedolare secca

AGGIORNATO AL 27/11/2011 Istituiti i nuovi codici tributo per il pagamento della cedolare secca sugli affitti. Versamento dell’Acconto: L’imposta sostitutiva da pagare  potrà essere versata utilizzando i seguenti codici tributo: 1840 – acconto sulla prima rata 1841 – acconto seconda rata o unica soluzione Versamento del saldo sulla cedolare secca: Per il pagamento del saldo […]

Esempio ravvedimento operoso pagamento ritenute collaboratori a progetto

DAL PRIMO GENNAIO 2011 è entrato in vigore il nuovo ravvedimento operoso (Patto di stabilità – finanziaria 2011)  in cui sono state modificate le sanzioni e gli interessi  in caso di ritardato versamento delle imposte.  Forniamo un esempio con  le nuove aliquote. La SOCIETA’ ALFA omette il pagamento di ritenute operate ai propri collaboratori A […]

F24 relativo all’Ente bilaterale artigianato

Fonte: fisco oggi L’AGENZIA DELLE ENTRATE ha istituito la nuova causale tributo con la quale è possibile versare i contributi a favore dell’ ENTE BILATERALE ARTIGIANATO (risoluzione n. 116/E del novembre). Quale sezione del modello è interessata: La causale, denominata “EBPA” – (Datori di lavoro – contributi per finanziamento Ente bilaterale per l’Artigianato) – deve […]

Codici Tributo IVA

Codice Tributo Descrizione Scadenza Compensazione con  con altre imposte 6001 Liquidazione mensile IVA relativa al mese di gennaio 16/02 no 6002 Liquidazione mensile IVA relativa al mese di febbraio 16/03 no 6003 Liquidazione mensile IVA relativa al mese di marzo 16/04 no 6004 Liquidazione mensile IVA relativa al mese di aprile 16/05 no 6005 Liquidazione […]

Come compensare i secondi acconti d’imposta IRES ed IRAP pagati in eccesso

Come è noto il decreto anticrisi ha stabilito la riduzione degli acconti d’imposta IRES ed IRAP nella misura di tre punti percentuali. Tale provvedimento è stato emanato in prossimità della naturale scadenza del pagamento dei suddetti importi. L’Agenzia delle Entrate con Risoluzione 476/E apre alla possibilità di immediata compensazione delle somme pagate in eccesso, già dalla data […]

Esempio ravvedimento F24 cod. tributo 1040 – aliquota dall’1/1/2014

Paghe on line – il nostro servizio per elaborare le paghe in modo semplice, veloce ed economico, come funziona? DAL PRIMO GENNAIO 2014 è variata la misura degli interessi da applicare all’istituto del C.D. RAVVEDIMENTO OPEROSO. Ricordiamo che lo strumento consente la regolarizzazione dei versamenti operati in manira tardiva o insufficiente. Forniamo un esempio, con le nuove […]

Redditi sottoposti a tassazione separata

L’Agenzia delle Entrate ha modificato dal 2005 il criterio con cui invia ai contribuenti gli avvisi di accertamento ai sensi dell’articolo 36-bis del Dpr 600/73 per i redditi sottoposti a tassazione separata. Si anticipa che si tratta di imposte dovute per redditi che non erano stati imputati a reddito imponibile ai fini irpef poichè gli […]