La malattia delle COLF

La gestione della malattia nel contratto COLF-BADANTI si differenzia rispetto a quella di un normale lavoratore dipendente. In questo articolo passiamo in rassegna le principali caratterisitche.

RICORDIAMO che in caso di malattia, nel contratto colf e badanti, il mantenimemto del  posto di lavoro spetta fino a quarantacinque giorni di malattia accumulati ogni singolo anno.

Somme a carico del datore di lavoro (primi 4 giorni):

Somme spettanti dopo il quarto giorno:

N.B: Le assenza per malattia o infortunio, devono essere comprovate da un certificato medico che indichi la prognosi e il periodo di astensione.

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL:

STUDIO MARCONI

↑ Grab this Headline Animator

Servizio fornito da FeedBurner



Ti è piaciuto questo post? Perché non lasci un commento? Oppure puoi sottoscrivere i feed Rss e ricevere automaticamente i contenuti del mio sito. Se non hai un feed reader, puoi ricevere gli articoli direttamente nella tua mailbox. Basta cliccare qui.