Redditi sottoposti a ritenuta d’acconto


Le tipologie di reddito  più ricorrenti su cui opera la RITENUTA D’ACCONTO sono :


Chi opera la ritenuta?

Questi sono i più comuni sostituti d’imposta:

Come opera il prelievo?

Redditi da lavoro dipendente:

L’imposta DEVE ESSERE LIQUIDATA con modello F24, i  codici più frequenti sono:

Trattamento di fine rapporto lavoro dipendente:

L’imposta va liquidata con Modello F24, i  codici più frequenti sono:

Lavoro autonomo abituale:

L’imposta va liquidata con Modello F24, i  codici più frequenti sono:

Collaborazioni coordinate e continuative:

L’imposta va liquidata con Modello F24, i  codici più frequenti sono:


Lavoro autonomo occasionale:

L’imposta va liquidata con Modello F24, i  codici più frequenti sono:

Lavoro autonomo abituale (lavoratore non residente):

L’imposta va liquidata con Modello F24, i  codici più frequenti sono:

Provvigioni:

L’imposta va liquidata con Modello F24, i  codici più frequenti sono:

Trattamento fine rapporto di agenzia:

L’imposta va liquidata con Modello F24, i  codici più frequenti sono:

Diritti d’autore:

La ritenuta deve essere operata con l’aliquota del 20% applicata:

L’imposta va liquidata con Modello F24, i  codici più frequenti sono:

Dividendi:

L’imposta va liquidata con Modello F24, i  codici più frequenti sono:

Ritenuta d’acconto 4% operata dai condomini:

A tal riguardo sono stati comunicati anche i nuovi codici tributo per effettuare il pagamento della ritenuta operata:

Controversie tra sostituto e collaboratore: è possibile procedere allo scomputo delle ritenute anche in amncanza della relativa certificazione?

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL:

STUDIO MARCONI

↑ Grab this Headline Animator

Servizio fornito da FeedBurner



Ti è piaciuto questo post? Perché non lasci un commento? Oppure puoi sottoscrivere i feed Rss e ricevere automaticamente i contenuti del mio sito. Se non hai un feed reader, puoi ricevere gli articoli direttamente nella tua mailbox. Basta cliccare qui.